DI.VI.NE, un progetto per proteggere dai parassiti il meglio della viticoltura veneta


Il Gruppo Operativo DI.VI.NE (DIfesa dalla degenerazione infettiva della VIte e dai NEmatodi) , con capofila la Società Agricola Inama,  mira a mettere in atto azioni integrate con organismi ed estratti naturali per contrastare la virosi della vite in aree ad alta vocazione viticola. 

VIDEO INTERVISTA

“Grazie a questo progetto ci auguriamo di arrivare a risultati concreti per innalzare sempre di più il valore dei nostri prodotti”

@Gruppo Operativo DI.VI.NE

  • Beneficiario: Gruppo Operativo DI.VI.NE
  • Area geografica: Soave, VR, Italia
  • Priorità Ue: Priorità 2 – Potenziare la redditività delle aziende agricole e competitività dell’agricoltura
  • Focus Area: 2a - Prestazioni economiche e ammodernamento aziendale
  • Misura: 16 – Cooperazione
  • Tipo d'intervento: 16.1.1 Costituzione e gestione dei Gruppi Operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura, 16.2.1 Realizzazione di progetti pilota e sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie
  • Importo Finanziato: 451.670,00

INTERVENTO FINANZIATO

Il Gruppo Operativo DI.VI.NE, attraverso il progetto finanziato, mira a contrastare il deperimento delle viti e le mancate o ridotte produzioni causate dalla malattia della “degenerazione infettiva”, una virosi trasmessa da nematodi, molto diffusa soprattutto nelle zone viticole più vocate, in particolare per il Veneto DOCG Soave e DOCG Prosecco.

Il Gruppo Operativo è composto da 8 partner che operano nel mondo imprenditoriale, della ricerca e della formazione:

 

Capofila

Società Agricola Inama

 

Partner

CREA

Agridinamica srl

C.E.C.A.T. (Centro per l’educazione la cooperazione e l’assistenza tecnica)

Collis – Veneto Wine Group

Azienda agricola Le Culture

Multimedia Formazione srl

Università degli studi di Napoli Federico II

IL TERRITORIO

Intervento

Gli interventi sono realizzati nel territorio veronese, posto a cavallo fra i comuni di Soave e Monteforte d’Alpone, tra i più vocati alla viticoltura.

VALORE AGGIUNTO DEI FONDI EUROPEI DEL PSR

Europa

Sostenibilità economica del progetto sperimentale

Possibilità di coinvolgere più soggetti in una sperimentazione della durata di cinque anni che comporta costi elevati, difficilmente sostenibili senza il contributo dei fondi europei.

GALLERIA FOTOGRAFICA


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi