A Villa Sceriman il biologico è di casa


A Vo’ (PD) da quasi trent’anni l’azienda della famiglia Soranzo ha sposato l’approccio biologico, diffondendolo nel cuore dei Colli Euganei. Anche con il sostegno del PSR Veneto.

VIDEO INTERVISTA

Il biologico dovrebbe diventare obbligatorio per accedere ai finanziamenti. Bisogna farlo sia per garantire la salubrità dei prodotti, sia per la tutela del terreno, che è la nostra seconda risorsa solo dopo l’acqua.

@Andrea Soranzo - Villa Sceriman

  • Beneficiario: Andrea Soranzo - Villa Sceriman
  • Area geografica: Via dei Colli, 1084, Vo', PD, Italia
  • Priorità Ue: Priorità 4 – Preservare, ripristinare e valorizzare gli ecosistemi
  • Focus Area: 4a – Salvaguardia della biodiversità, 4b – Gestione delle risorse idriche, 4c – Gestione del suolo
  • Misura: 11 – Agricoltura biologica
  • Tipo d'intervento: 11.2.1 Pagamenti per il mantenimento di pratiche e metodi di agricoltura biologica
  • Importo Finanziato: 14.568

INTERVENTO FINANZIATO

Mantenimento delle pratiche di agricoltura biologica.

IL TERRITORIO

Intervento

Immersa nei vigneti dei Colli Euganei si incontra Villa Sceriman, antico complesso rurale del XVI sec., opera minore del Palladio. La villa e gli stabili adiacenti, fin dagli anni ’60, fanno parte del complesso dell’azienda vitivinicola, e nelle ex scuderie è ospitata l’enoteca, dove si possono degustare vini, salumi e formaggi tipici. Nel 1959 l’edificio padronale viene completamente restaurato, le adiacenze ampliate e l’azienda, da coltura mista (vite, olivo, frumento, mais, orzo e frutta) si specializza nella coltivazione della vite, nella vinificazione e nell’imbottigliamento dei vini. Negli ultimi anni la produzione si è attestata in 250.000 bottiglie all’anno di cui il 60% viene esportato, il rimanente viene assorbito dal mercato interno presso la ristorazione, i rivenditori qualificati e privati consumatori.

VALORE AGGIUNTO DEI FONDI EUROPEI DEL PSR

Europa

Progetti aziendali più focalizzati

Il PSR consente di focalizzare meglio i progetti aziendali per ottimizzare determinati passaggi, l’imprenditore può capire meglio dove sta andando la propria azienda e se aggiustamenti in corsa siano necessari. Non è facile farlo se non si è “costretti” da scadenze e richieste di informazione da organismi terzi.

GALLERIA FOTOGRAFICA


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi