Il salotto della Valbelluna apre le porte allo sviluppo del territorio


La crescita delle aree rurali passa anche per la valorizzazione del loro patrimonio storico. L’intervento di recupero dei palazzi di piazza Papa Luciani a Mel di Borgo Valbelluna (BL), sostenuti dal GAL Prealpi Dolomiti

VIDEO INTERVISTA

Aver riqualificato questa piazza vuol dire investire nel nostro territorio, per fare in modo che i giovani rimangano qui e possano trovare lo sbocco alle proprie aspirazioni.

@Comune di Borgo Valbelluna

  • Beneficiario: Comune di Borgo Valbelluna
  • Area geografica: Piazza Papa Luciani, 3, Mel, Borgo Valbelluna BL, Italia
  • Priorità Ue: Priorità 6 – Promuovere l’inclusione sociale, la riduzione della povertà e lo sviluppo economico nelle zone rurali.
  • Focus Area: 6b – Sviluppo locale delle zone rurali
  • Misura: 7 – Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali, 19 – Supporto allo sviluppo locale di tipo partecipativo (LEADER)
  • Tipo d'intervento: 7.6.1 Recupero e riqualificazione del patrimonio architettonico dei villaggi e del paesaggio rurale
  • Importo Finanziato: 137.948,00 euro

INTERVENTO FINANZIATO

Recupero e riqualificazione di due edifici storici a Mel, nel Comune di Borgo Valbelluna. Ristrutturazione della copertura e degli intonaci del palazzo delle Contesse e degli intonaci del palazzo del Municipio che risalgono al ’500, allo scopo di riqualificare la piazza del centro storico considerata uno dei “salotti” più belli della provincia di Belluno.

IL TERRITORIO

Intervento

Il Comune di Borgo Valbelluna è nato il 31 gennaio 2019 dalla fusione dei Comuni di Lentiai, Mel e Trichiana. Il Comune si estende per ben 160 kmq e conta 14 mila abitanti ed è inserito nella lista dei Borghi più belli d’Italia.

VALORE AGGIUNTO DEI FONDI EUROPEI DEL PSR

Europa

Tempi di realizzazione più brevi in un quadro pianificato

La pianificazione degli interventi tramite il GAL Prealpi e Dolomiti  ha definito le strategie che il territorio si vuole porre nel breve e lungo termine. Da questo punto di vista il finanziamento del PSR ha permesso di effettuare velocemente l’intervento consentendo al Comune di dialogare al meglio con la Soprintendenza per i Beni Culturali

GALLERIA FOTOGRAFICA


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi