16 Maggio 2018

Piano finanziario del PSR e criteri di selezione: due provvedimenti all’esame del Consiglio Regionale

Sottoposti al Consiglio Regionale due provvedimenti riguardanti il PSR Veneto. Nelle scorse settimane la Giunta ha approvato due deliberazioni riguardanti la modifica del PSR e del Testo unico dei Criteri di selezione, che richiedono l’approvazione e il parere del Consiglio.

Il primo provvedimento riguarda un serie di modifiche del PSR Veneto. In particolare si tratta di adeguamenti necessari a recepire il nuovo quadro giuridico dovuto all’introduzione del regolamento europeo “omnibus” che ha comportato evoluzioni migliorative per il regolamento di riferimento della politica di sviluppo rurale. Le altre modifiche riguardano adeguamenti di spesa dovuti all’avanzato livello di attuazione del programma, alla revisione di alcuni indicatori target previsti ad inizio programmazione e la correzione di semplici refusi al testo. Le modifiche, una volta approvate, saranno sottoposte al Comitato di Sorveglianza del programma.

L’altra deliberazione riguarda l’aggiornamento del Testo unico dei criteri e dei punteggi per la selezione delle domande di aiuto, relativi ai tipi d’intervento del PSR 2014-2020. In questo caso le modifiche sono state effettuate sulla base delle evidenze emerse durante la fase di attuazione del PSR e in seguito alle segnalazioni pervenute dai rappresentanti del Tavolo regionale di Partenariato. Il Consiglio Regionale ha a disposizione 30 giorni di tempo per le proprie osservazioni, al termine dei quali il provvedimento tornerà alla Giunta Regionale per il via libera definitivo.


PSR Veneto 2014-2020