Priorità 5

Incentivare l’uso efficiente delle risorse e il passaggio a un’economia a basse emissioni di CO2

La Priorità 5 è finalizzata a incentivare l’uso efficiente delle risorse e il passaggio a un’economia a basse emissioni di carbonio e resiliente al clima nel settore agroalimentare e forestale, con particolare riguardo agli aspetti definiti dalle seguenti cinque Focus area.

 

Priorità 5

 

Gli obiettivi della priorità 5:


  • 5a – Migliorare la competitività dei produttori primari integrandoli meglio nella filiera agroalimentare attraverso i regimi di qualità, la creazione di un valore aggiunto per i prodotti agricoli, la promozione dei prodotti nei mercati locali, le filiere corte, le associazioni e organizzazioni di produttori e le organizzazioni interprofessionali
  • 5b – Efficienza Energetica
  • 5c – Favorire l’approvvigionamento e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, sottoprodotti, materiali di scarto e residui e altre materie grezze non alimentari ai fini della bioeconomia
  • 5d – Ridurre le emissioni di gas a effetto serra e di ammoniaca prodotte dall’agricoltura
  • 5e – Promuovere la conservazione e il sequestro del carbonio nel settore agricolo e forestale

PSR Veneto 2014-2020