19 giugno 2018

Strade silvopastorali e miglioramento fondiario: 9 milioni di euro a bando per il settore forestale

Aperti i termini per il finanziamento delle infrastrutture viarie silvopastorali. Con la DGR n.736 del 28 maggio 2018, la Giunta Regionale del Veneto ha attivato il tipo d’intervento 4.3.1 – Infrastrutture viarie silvopastorali, ricomposizione e miglioramento fondiario e servizi in rete. Il testo è disponibile nel BUR del Veneto n.54 del 5 giugno 2018

Infrastrutture viarie silvopastorali, ricomposizione e miglioramento fondiario e servizi in rete (Tipo intervento – 4.3.1)

L’intervento promuove investimenti per la costruzione e l’adeguamento della viabilità silvopastorale, comprese tutte le opere e i manufatti connessi all’investimento, nonché le opere accessorie di mitigazione degli impatti. Inoltre, l’intervento finanzia investimenti per l’approvvigionamento idrico, elettrico, termico e per le telecomunicazioni, escluso l’ultimo miglio.

Beneficiari: soggetti proprietari e/o gestori di aree forestali.

Spese ammissibili: lavori, acquisti e spese generali (onorari di progettazione, direzione lavori e collaudo tecnico); spese per l’eventuale stabilizzazione (cemento, asfalto, macadam e prodotti assimilabili); elettrodotti e reti telefoniche sulla base di preventivi, indagini di mercato, o del Prezzario Agroforestale regionale.

Aliquota e importo aiuto: 80% della spesa ammissibile.

Scadenza: 3 settembre 2018 (90 giorni dalla pubblicazione nel BUR).

Risorse a bando: 9 milioni di euro.

Scarica bando e allegati tecnici

 

Si ricorda che le informazioni complete sui bandi sono contenute nel testo ufficiale del provvedimento, dei relativi allegati e delle disposizioni attuative.


PSR Veneto 2014-2020