28 agosto 2018

Investimenti in tecnologie per il settore forestale: il 3 settembre chiude il bando da 2 milioni di euro

Vanno presentate entro il 3 settembre le domanda di aiuto per gli investimenti in tecnologie per il settore forestale. Il bando per il tipo d’intervento 8.6.1 – Investimenti in tecnologie forestali e nella trasformazione dei prodotti forestali è stato approvato con la DGR n.736 del 28 maggio 2018. Il testo è nel BUR del Veneto n.54 del 5 giugno 2018

Investimenti in tecnologie forestali e nella trasformazione, mobilitazione e commercializzazione dei prodotti forestali Focus Area 2° (Tipo intervento 8.6.1)

L’intervento finanzia l’acquisto di attrezzature e macchinari forestali con particolare riferimento alle caratteristiche innovative, finalizzate alla riduzione dei costi di produzione, al miglioramento della qualità del prodotto e al miglioramento delle condizioni di sicurezza del lavoro e al contenimento degli impatti ambientali. Vengono inoltre finanziati investimenti per la realizzazione o acquisizione, ammodernamento tecnologico, razionalizzazione delle strutture e dei circuiti di commercializzazione e di impianti di lavorazione, trasformazione, commercializzazione, immagazzinamento dei prodotti legnosi nonché l’elaborazione di Piani di Riassetto Forestale.

Beneficiari: micro, piccole e medie Imprese (regolamento UE n.702/2014); soggetti proprietari e/o gestori di aree forestali.

Spese ammissibili: spese riferite ad acquisto macchinari per taglio, allestimento ed esbosco; acquisto di macchine, attrezzature, mezzi dedicati a lavorazione del tondame, produzione di prodotti assortimentati semilavorati, trasporto in conto proprio; acquisto di impianti fissi ed investimenti immateriali collegati all’uso di tali macchine; creazione e ristrutturazione straordinaria di piazzole attrezzate, nonché piazzali di deposito e ricovero per legname; costruzione, acquisto e ammodernamento di immobili, prevalentemente destinati al trattamento del legname tondo; acquisto di terreni edificati e non, connesso all’investimento, prevalentemente destinati al trattamento del legname tondo; redazione di Piani di Riassetto Forestale e rilievi LiDAR.

Aliquota e importo aiuto: 40% della spesa ammissibile.

Scadenza: 3 settembre 2018 (90 giorni dalla pubblicazione nel BUR).

Risorse a bando: 2 milioni di euro.

Scarica bando e allegati tecnici

 

Si ricorda che le informazioni complete sui bandi sono contenute nel testo ufficiale del provvedimento, dei relativi allegati e delle disposizioni attuative.


PSR Veneto 2014-2020