27 Marzo 2019

Banda ultra larga: aperti 55 cantieri nelle aree rurali del Veneto

Proseguono i lavori per la diffusione della banda ultra larga nelle aree rurali del Veneto. In occasione dell’incontro annuale con la Commissione europea, la Regione del Veneto ha reso noti i dati di avanzamento del progetto Banda ultra larga per la parte sostenuta dal PSR Veneto.

Al 31 dicembre 2018 erano complessivamente 55 i cantieri aperti, di cui 40 per i lavori di posa della fibra FTTH (fiber to the home) e 15 per gli impianti FWA (Fixed Wireless Access). La spesa in corso di rendicontazione ammonta a 3 milioni e 241mila euro e i lavori di posa della fibra hanno interessato circa 48 chilometri di infrastruttura.

A livello regionale sono complessivamente 414 i comuni con progetti definitivi approvati e per 88 di questi i lavori sono in fase di esecuzione, mentre per 11 i lavori sono già terminati.

Maggiori informazioni sul Progetto Banda Ultra Larga, finanziato con fondi europei, statali e regionali, sono disponibili nel portale regionale.


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi