28 Maggio 2019

Formazione dei consulenti in agricoltura: attivati finanziamenti per 1,3 milioni di euro con il PSR Veneto

Attivata la procedura per il finanziamento di interventi per la formazione di consulenti nel settore agricolo e dello sviluppo rurale, grazie al fondo europeo FEASR.

Con la DGR n. 457 del 23 aprile, la Giunta Regionale del Veneto ha approvato il provvedimento che affida all’Agenzia veneta per l’innovazione nel settore primario – Veneto Agricoltura questo tipo di attività, in linea con la Misura 2 – Servizi di consulenza del PSR Veneto, che prevede la possibilità di avvalersi di Enti regionali che svolgono un’attività prevalente a favore della Regione e sui quali l’Amministrazione regionale attua un controllo analogo.

In particolare il Tipo Intervento 2.3.1 – Formazione dei consulenti, prevede la realizzazione di corsi, a prevalente interesse pubblico, finalizzati alla formazione dei consulenti, per garantire la qualità e la pertinenza della consulenza da fornire agli agricoltori e ai giovani agricoltori. L’obiettivo è di favorire la partecipazione alle attività di formazione da parte dei prestatori dei servizi di consulenza, per migliorare la qualità e le competenze dei consulenti.


L’Agenzia Veneto Agricoltura, per quanto riguarda il settore primario, rappresenta il braccio operativo regionale negli ambiti dell’innovazione e del suo trasferimento alle imprese, nonché della valorizzazione delle conoscenze. Per questo si è ritenuto opportuno avvalersi dell’Agenzia, al fine di massimizzare l’efficacia e l’efficienza rispetto alle finalità di interesse pubblico ed in ragione anche della sua flessibilità operativa. Il programma dell’attività formativa  costituirà una linea specifica di attività dell’Agenzia per tutta la durata del PSR 2014-2020.

L’importo complessivo a bando è pari a 1,3 milioni di euro a valere sulle disponibilità del PSR 2014-2020.

SCARICA PROVVEDIMENTO

 


PSR Veneto 2014-2020