20 Settembre 2019

Diversificazione agricola ed energie rinnovabili, finanziamenti per 5,7 milioni

Bando da 5,7 milioni di euro per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Tipo intervento 6.4.1 del PSR Veneto con il finanziamento europeo del FEASR. Scadenza 3 ottobre.

Tipo intervento 6.4.1 – Creazione e sviluppo della diversificazione delle imprese agricole

Beneficiari: imprenditori agricoli (art. 2135 c.c.)

Interventi ammissibili: gli interventi sono ammissibili ai fini della realizzazione da parte dell’azienda agricola delle seguenti attività extra-agricole: produzione e vendita di energia elettrica e/o termica impiegando prevalentemente reflui zootecnici; produzione e vendita di biometano impiegando prevalentemente reflui zootecnici. Gli interventi ammessi riguardano: costruzione, ristrutturazione di impianti per la produzione e la vendita di energia elettrica e/o termica o di biometano (per impianto di produzione e di vendita di energia elettrica e/o termica o di biometano si intende l’insieme delle strutture e impiantistica strettamente funzionale allo scopo); acquisto o sviluppo di programmi informatici.

Scadenza: 3 ottobre 2019

Importo a bando: 5,7 milioni di euro

Importi e aliquote: costruzione, ristrutturazione impianti senza incentivazione all’esercizio: 50% zona montana, 40% altre zone; costruzione, ristrutturazione impianti con incentivazione all’esercizio: 40% zona montana, 40% altre zone. Acquisto o sviluppo di programmi informatici senza incentivazione all’esercizio: 45% zona montana, 35% altre zone; con incentivazione all’esercizio: 40% zona montana, 35% altre zone.

 

ACCEDI AI BANDI

Le informazioni presenti nella pagina hanno scopo esclusivamente divulgativo. Il testo ufficiale dei bandi è contenuto nel provvedimento pubblicato nel BUR.


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020