20 Settembre 2019

Sostegno del PSR di 3 milioni di euro per le foreste danneggiate

È aperto un bando da 3 milioni di euro per interventi di ripristino delle aree boschive danneggiate da calamità naturali, fitopatie, infestazioni parassitarie ed eventi climatici. Tipo intervento 8.4.1. Scadenza 3 ottobre.

Tipo intervento 8.4.1 – Risanamento e ripristino foreste danneggiate da calamità naturali, fitopatie, infestazioni parassitarie e eventi climatici

Beneficiari: soggetti privati; associazioni o consorzi di privati; Regole.

Interventi ammissibili: ripristino del potenziale forestale compromesso da danni di origine biotica o abiotica; stabilizzazione/recupero di aree forestali in cui si sono verificati fenomeni di dissesto idrogeologico anche con tecniche di ingegneria naturalistica.

Scadenza: 3 ottobre 2019

Importo a bando: 3 milioni di euro

Importi e aliquote: il livello di aiuto è pari al 90% della spesa ammissibile; la spesa ammissibile deve essere pari o superiore a 10.000 euro, fino a un importo massimo di 150.000 euro.

 

ACCEDI AI BANDI

Le informazioni presenti nella pagina hanno scopo esclusivamente divulgativo. Il testo ufficiale dei bandi è contenuto nel provvedimento pubblicato nel BUR.

 


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi