7 Agosto 2020

Investimenti irrigui e dichiarazione vendita acqua: modificati i termini per la presentazione del documento

E’ stato modificato il testo del bando a sostegno degli investimenti per il risparmio idrico. 

 

Con la DGR n.1026 del 28 luglio, la Regione del Veneto ha disposto che la dichiarazione accessoria attestante che l’azienda effettua/non effettua la vendita di acqua irrigua può essere acquisita anche successivamente alla presentazione della domanda di aiuto.

 

Il documento dovrà in ogni caso essere consegnato entro i termini per la conclusione dell’istruttoria di ammissibilità da parte di Avepa. 

 

La modifica al testo è intervenuta al paragrafo 6.2 “Documentazione da allegare alla domanda di aiuto” del bando del Tipo d’intervento 4.1.1 – Investimenti in immobilizzazioni materiali – interventi irrigui, approvato con DGR n.1941 del 23 dicembre 2019.

 

Per maggiori informazioni, è possibile contattare lo Sportello Unico Agricolo di Avepa della propria provincia di riferimento.


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi