23 Luglio 2021

Bioeconomia circolare: in Spagna i rifiuti organici diventano un fertilizzante

Un nuovo sistema di gestione dei rifiuti organici in agricoltura è il vincitore della categoria “Futuro resiliente” dei Rural Inspiration Awards 2021, organizzati dalla Rete Rurale Europea.

 

Il Pilot Project on Circular Bioeconomy (Progetto pilota sulla Bioeconomia Circolare) ha permesso al laboratorio vivente Josenea, società che si occupa di agricoltura biologica, di raccogliere i rifiuti organici dei vicini e trasformarli in compost per fertilizzare le loro colture, con benefici ambientali, economici e sociali.

 

In questo progetto, la società senza scopo di lucro Josenea, in qualità di laboratorio vivente, l’Università Pubblica di Navarra (UPNA) e due microimprese (Luar Ingurumena e Maestro Compostador) specializzate nella raccolta e il trattamento dei rifiuti organici, hanno collaborato alla progettazione e sviluppato un nuovo sistema di gestione dei rifiuti decentralizzato che utilizza la materia organica in situ attraverso un processo semplice e a basso costo. 

 

Le attività del progetto comprendono la ricerca sull’ottimizzazione della raccolta e del compostaggio dei rifiuti organici, a livello locale, l’effetto del compost su colture, suolo e clima, e l’attività di divulgazione e formazione per tecnici e operatori di sistemi di gestione dei rifiuti organici. Il progetto richiede solo attrezzature locali a basso costo ed è pertanto facilmente replicabile altrove.

 

Risultati

Il nuovo sistema di gestione dei rifiuti organici a basso costo elabora più di 300 tonnellate all’anno di rifiuti organici, trasformandoli in 100 tonnellate all’anno di fertilizzante organico. Il fertilizzante viene utilizzato nello stesso sito per coltivare piante medicinali organiche

Il processo ha diversificato l’attività economica di Josenea e ha generato tre nuovi posti di lavoro. Con l’applicazione di fertilizzanti organici, il suolo dell’azienda viene rigenerato e protetto e le emissioni di gas serra vengono ridotte attraverso il sequestro del carbonio.

La gestione dei rifiuti nell’area è migliorata e ha contribuito agli obiettivi della Direttiva Quadro Europea sui Rifiuti, oltre a ridurre i costi e l’impatto ambientale del trasporto dei rifiuti verso strutture remote e centralizzate.

Il progetto ha contribuito ad aumentare la fiducia e il coinvolgimento dei cittadini nella gestione dei propri rifiuti organici. Ha inoltre contribuito a migliorare la percezione e la fiducia dei tecnici sulla gestione dei rifiuti organici e dei responsabili politici nei sistemi di gestione dei rifiuti decentralizzati.

 

Effetti

Il processo di compostaggio è facilmente replicabile e consente ai piccoli comuni di contribuire agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU.

La cooperazione tra le diverse parti interessate è stata essenziale per lo sviluppo del progetto. Josenea ha guidato il progetto, l’Università Pubblica di Navarra (UPNA) ha portato avanti l’attività di ricerca e formazione e due microimprese (Luar Ingurumena e Maestro Compostador) si sono concentrate sulla raccolta e il trattamento dei rifiuti organici prodotti da 17 portatori di interessi. Il Consorzio Rifiuti Navarra e il governo di Navarra hanno dato l’autorizzazione per la raccolta e trattamento dei rifiuti.

Josenea è un laboratorio vivente in cui hanno sono già state  formate 250 persone  e il progetto ha suscitato interesse in lungo e in largo con tecnici e politici in visita dalla Galizia, Isole Baleari, Isole Canarie, Cile, Cina e Costa Rica

 

 

Paese: Spagna

Periodo di programmazione: 2014 – 2020

Priorità 5: uso efficiente delle risorse e clima

Focus Area 5c: energie rinnovabili

Misura 16: Cooperazione

Finanziamento complessivo: 197.963,35 euro

Finanziamento FEASR: 101.341,39 euro

Finanziamento nazionale/ regionale:  54.568,45 euro

Investimento privato: 42.053,51 euro

Durata del Progetto: 2018 – 2019

Promotore del Progetto: Josenea/Upn

Website:https://www.josenea.bio/sostenibilidad/


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi