30 Luglio 2021

PSR: nuovo bando da 1,5 milioni di euro per le infrastrutture viarie e di rete in zona montana

Aggiornamento: il bando è stato integrato con ulteriori 8 milioni di euro per un totale di 9,5 milioni di euro (DGR n.1177 del 24 agosto 2021).

 

Approvato un bando di 1,5 milioni di euro a sostegno del tipo d’intervento 4.3.1 – Infrastrutture viarie silvopastorali, ricomposizione e miglioramento fondiario e servizi in rete, previsto nell’ambito della Misura 4 Investimenti in immobilizzazioni materiali del PSR Veneto 2014-2020 .

 

Il Tipo di intervento 4.3.1 è stato attivato con  DGR n. 897 del 30 giugno 2021 e promuove il miglioramento e l’adeguamento della viabilità silvopastorale, comprese tutte le opere e i manufatti connessi all’investimento, nonché le opere accessorie di mitigazione degli impatti ed il miglioramento di opere di natura infrastrutturale (es. strutture a rete) attraverso investimenti per l’approvvigionamento idrico, elettrico, termico e per le telecomunicazioni, escluso l’ultimo miglio.

 

Possono beneficiare delle risorse stanziate dal bando soggetti pubblici e privati, anche in forma associata, proprietari o gestori di aree forestali.

 

Il livello di aiuto è pari all‘80% della spesa ammissibile.

 

Il bando è finanziato dal fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale FEASR, dallo Stato italiano e dalla Regione del Veneto.

 

I termini per la presentazione delle domande scadono il 30 ottobre 2021.

 

CONSULTA SCHEDA BANDO


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi