16 Marzo 2022

Formazione dei consulenti: prorogati di 2 anni i termini per le operazioni in corso

Approvata una proroga di due anni del periodo di esecuzione delle attività di formazione per i consulenti, finanziate con il Programma di sviluppo rurale 2014-2020 del Veneto.

 

La Giunta regionale, con deliberazione n. 219 dell’8 marzo 2022, ha approvato la proroga dei termini per l’esecuzione degli interventi oltre ad alcune modifiche ed integrazioni alle disposizioni previste dal bando per il Tipo Intervento 2.3.1 – Formazione dei consulenti approvato con DGR n. 457 del 23 aprile 2019. 

 

Il Regolamento (UE) n. 2020/2220, che ha disposto l‘estensione al 2022 della durata del PSR 2014-2020 e, sulla base della regola “n+3”, ha fissato al 31 dicembre 2025 il termine entro il quale devono essere spese le risorse impegnate con il Programma, ha previsto la proroga di due anni del periodo utile per l’esecuzione delle attività di consulenza a beneficio delle imprese agricole previste dal Tipo di intervento 2.1.1 – Utilizzo dei servizi di consulenza da parte delle aziende.

 

Conseguentemente si è reso necessario assicurare per ulteriori due anni  anche le attività di supporto e formazione dei consulenti realizzate dall’Agenzia veneta per l’innovazione nel settore primario – Veneto Agricoltura, previste dal bando del Tipo di intervento 2.3.1 – Formazione dei consulenti  approvato con la citata DGR n.457/2019. 

 

Oltre alla proroga delle scadenze per la realizzazione delle operazioni finanziate, sono state apportate al bando alcune precisazioni ed integrazioni al fine di chiarire alcuni dubbi emersi nel corso dell’attuazione degli interventi.


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi