21 Aprile 2022

Fasce inerbite: aggiornate le indicazioni applicative sugli obblighi di condizionalità

Aggiornate le indicazioni applicative regionali sugli impegni relativi alla costituzione e al mantenimento delle fasce inerbite previste dalle norme sulla “condizionalità” per il 2022.

Il provvedimento (in corso di pubblicazione nel BUR) riporta l’elenco aggiornato dei corpi idrici superficiali di torrenti, fiumi o canali monitorati da ARPAV, oltre che l’ampiezza della fascia inerbita obbligatoria e l’indicazione che segnala potenziali variazioni rispetto agli obblighi finora individuati.

I contenuti saranno integrati tra gli obblighi di “condizionalità” per l’anno 2022, le cui disposizioni applicative regionali rappresentano la “baseline” anche per i beneficiari dei premi annuali dello sviluppo rurale. In particolare, sono coinvolti quanti beneficiano delle misure del PSR Veneto relative agli investimenti nello sviluppo di aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste, ai pagamenti agro-climatico-ambientali, ai premi per l’agricoltura biologica e alle indennità a favore di zone soggette a vincoli naturali.

Le inadempienze rispetto alle regole di “condizionalità” comportano l’applicazione di riduzioni o esclusioni da parte dell’organismo pagatore.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi