25 Maggio 2022

Proposta di PSN Italia per la PAC 2023-2027: lo stato dei lavori a livello nazionale e regionale

Nel corso dell’audizione informale che si è tenuta l’11 maggio scorso presso le Commissioni Agricoltura di Camera e Senato, il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali ha presentato lo stato dei lavori per la definizione del Piano Strategico Nazionale (PSN) Italia per la PAC 2023-2027

 

In particolare, il Ministro ha esplicitato l’intenzione di trasmettere alla Commissione europea una versione aggiornata del Piano entro il 31 luglio 2022 e ha presentato le principali caratteristiche della proposta di Piano strategico e i punti salienti della posizione che sarà tenuta dall’Italia nell’interlocuzione con la DG AGRI.

 

Il nodo riparto

Il nodo principale che si auspica di poter sciogliere quanto prima è l’accordo sul riparto dei fondi FEASR tra le Regioni e Province autonome italiane, che non è ancora stato raggiunto e che è fondamentale per poter rispettare la scadenza del 31 luglio. 

 

Complemento regionale

A livello regionale, sono in corso i lavori per l’elaborazione del Complemento per lo sviluppo rurale del Piano Strategico della PAC 2023-2027,  il documento che riporta nel dettaglio le indicazioni relative alla strategia regionale, evidenziando la specificità delle scelte che caratterizzeranno l’attuazione nella Regione. 

 

ASCOLTA L’AUDIZIONE DEL MINISTRO


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi