26 Novembre 2019

Torna il Concorso di Idee innovative per l’agricoltura rivolto agli Istituti agrari veneti

La seconda edizione del concorso, presentato nei giorni scorsi davanti ad oltre duecento studenti dell’Istituto Stefani-Bentegodi di Buttapietra (VR), viene proposta per sensibilizzare i ragazzi sulle tematiche economiche, ambientali e sociali dell’agricoltura veneta, nonché sul ruolo svolto dall’Unione Europea, dallo Stato e dalla Regione del Veneto per uno sviluppo rurale intelligente, equilibrato e sostenibile.  Le iniziative del “PSR per i giovani”, che comprendono anche una serie di incontri informativi in ambito universitario, nascono infatti per diffondere la conoscenza del PSR 2014-2020 e per far conoscere le opportunità professionali per i giovani, che possono derivare dal PSR Veneto. Lo scorso anno il concorso, alla sua prima edizione, ha visto il coinvolgimento di 120 studenti di otto diversi Istituti agrari e la presentazione di ventuno proposte innovative; ad aggiudicarsi il primo premio è stata la classe 4B dell’Istituto Cerletti di Conegliano (TV).

Gli studenti, che potranno partecipare sia come classe che in gruppo (di una o più classi) oppure come singoli, dovranno presentare un’idea innovativa in grado di proporre un possibile miglioramento e sviluppo del sistema agricolo e rurale, rispetto ad uno o più aspetti della fase produttiva e gestionale delle imprese, oppure della gestione più generale del settore. Tanti gli aspetti che possono essere coinvolti nell’idea proposta: produzione e servizi, pratiche, tecniche, metodi, sistemi, processi, relazioni, filiere, trasformazione, commercializzazione, marketing e quanto altro sia funzionale allo sviluppo rurale. Come ulteriore stimolo, gli studenti dovranno tenere conto del rapporto tra l’idea innovativa e gli obiettivi del PSR 2014-2020. Le idee elaborate dovranno essere raccontate attraverso uno dei seguenti prodotti multimediali: cortometraggio video dai 3 ai 15 minuti, una presentazione/slide show, un racconto fotografico.

La scadenza per presentare le proposte è il 7 febbraio 2020. Per i vincitori sono previsti premi in buoni/voucher per l’acquisto di materiali e prodotti didattici e formativi. Il concorso è promosso dalla Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR e Foreste, Autorità di gestione del Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020, nell’ambito del Piano di comunicazione PSR Veneto 2014-2020. Per ulteriori informazioni: 0854212032, segreteriaorganizzativapsr@blumm.pomilio.it.

Il regolamento completo è disponibile sul sito psrveneto.it.


Social Media Policy PSR Veneto 2014-2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi